venerdì 20 gennaio 2012

CHE TRAGEDIA!

Credo fossero anni che non mi sentivo così... e vi assicuro che ultimamente ne ho passate delle belle!

Ieri ero tutto contento che percorrevo le strade di Roma quando ad un certo punto, fermo al semaforo, mi metto ad ascoltare la sinfonia del motore della mia 796. "Cacchio!! c'è qualche orchestrale che non ha accordato lo strumento!".  la frizione sembrava tintinnare come fosse a secco, allora mi fermo un secondo e controllo il livello dell'olio. Niente.. dall'oblo non appare proprio olio. "Cazzo!" fortunatamente ero di strada per l'officina Ducati di Roma. Mi fermo e constatiamo che mancano un chilo e mezzo d'olio... il che è un bel problema se la tua moto ha 6.000km ed è già stata rabboccata a 2.000.
L'analisi è stata facile.. Mano dietro lo scarico, diamo gas e la mano diventa nera...ecco dov'era finito l'olio!
Detto questo ho preso appuntamento per lunedì per lasciargli la mia moto e fare tutti i controlli del caso e sostituire probabilmente le fasce!
Ma io la voglio ricordare così libera e spensierata...



Nessun commento:

Posta un commento