domenica 1 dicembre 2013

Ducati can fly! or not...??

Ci sono cose nella vita che probabilmente non vanno fatte. La massima mondana in questo case dice che "è meglio avere rimpianti per qualcosa che si è fatto che averli per qualcosa che NON si è fatto". Ma se la cosa da non fare è saltare con una Ducati Monster in stile "Evel Knievel che fa enduro" beh.. ci sarebbero una infinità di motivi per non farlo... Questi motivi sono ora sulla lista del meccanico di quei matti della SEESEE MOTORCYCLE che un bel giorno hanno deciso di montare delle ruote tacchettate su un monster e lo hanno portato in aperta campagna. Complice la presenza del fotografo Ray Gordon hanno voluto strafare. si sono fermati solo dopo che ha ceduto una pedana ed il motore ha cominciato a espellere olio. Da una successiva analisi del meccanico Ducati sembra che abbiano rotto il motore (credo si tratti del carter motore ndr). Ora l'unica indecisione è se sarebbe stato meglio rimpiangere un salto non fatto o un motore rotto. ai posteri l'ardua sentenza.

F.

There are things in life that probably should not be done. an aphorism says "it is better to regret something you have done that something you have NOT done." But if the thing not to do is jump on a Ducati Monster  in a"Evel Knievel doing enduro" style, well .. there would be a lot of reasons not to do it ... These reasons are now on the mechanic's list of those crazy guys of SEESEE MOTORCYCLE that one day decided to mount off-road pneus on a Ducati Monster and go riding off-road. Thanks to the presence of the photographer, Ray Gordon, they wanted to overdo. They Stopped only after broken a foot pegs and the engine started expeling oil. At a subsequent analysis of the mechanic seem that they had broken the engine (I think it is the crankcase ed.) Now the only indecision is if would been better to regret the "not done ​​jump" or a broken engine. Posterity will judge.








Fonte: http://seeseemotorcycles.tumblr.com
also http://dustywheels.tumblr.com/

Nessun commento:

Posta un commento